E’  l’ora della rivoluzione E-commerce?

Dopo la notizia del piano di Poste Italiane per soddisfare gli operatori dell’E-commerce, penso all’evento cui ho partecipato pochi giorni fa in cui Alibaba presentava i suoi piani di sviluppo.

Che sia in atto una rivoluzione del mondo retail è sotto gli occhi di tutti.

Tutti noi, abbiamo imparato a usare lo smartphone o computer per valutare i prodotti e in molti casi facciamo shopping non solo per ragioni di prezzo ma sopratutto per ragioni di comodità. La consegna a casa fa molto comodo e fa risparmiare tempo; questo valore è apprezzato da tutti ed è uno dei motivi di successo dell’e-commerce.

Aspettare 24/36 ore per veder materializzare il prodotto dietro la porta di casa è molto meglio che spendere ore nel traffico alla ricerca di una soluzione che potrebbe anche non essere ottimale.

Non voglio tediarti con discorsi scontati e letti più volte, preferisco concentrarmi sulla visione che ho avuto durante l’evento mentre ascoltavo la presentazione di Alibaba.

Cominciamo dalla storia che ho ascoltato:

“Make it easy to do business anywhere”

Alibaba non è un’azienda unica ma una costellazione di aziende ed un ecosistema coerente e finalizzato a servire i modelli di business B2B, B2C e C2C (si proprio cosi, Consumatori verso Consumatori).

Alibaba è il portale più conosciuto perché opera su tutto il mondo, ma ci sono altri portali dedicati al mercato interno Cinese che sono la via digital per servire un mercato di 750 milioni di cinesi connessi.

I numeri saranno impressionanti, preparati:

550 Miliardi di dollari di giro d’affari dichiarato nel 2016 

12 milioni di aziende iscritte al portale 

650 milioni di consumatori serviti

55 milioni di pacchi consegnati OGNI GIORNO

Se pensiamo all’ambizioso traguardo dei  50 milioni di pacchi nell’ANNO 2018 di  Poste Italiane, capisci bene la portata di quello di cui sto scrivendo.

L’80% degli acquisti avviene da smartphone e sullo stesso smartphone si chiude la transazione di pagamento senza mai utilizzare il denaro contante.

Alipay in Cina è più famoso delle banconote e consente di poter pagare praticamente tutto, anche il panino nei numerosi banchetti di street-food.

Se poi analizziamo il solo 11-11 (single day), la data stabilita per fare le offerte promozionali tutte in 24 ore, rischio di farti cascare quindi ti invito a sederti.

Lo scorso 11 Novembre 2017 in un solo giorno sono state vendute merci per 

25 Miliardi di Dollari; 

in Italia l’intero fatturato del mondo E-commerce ha fatto in un anno intero 35 Miliardi

Il dato più interessante per noi che facciamo il mestiere della Logistica è il numero di pacchi che è stato gestito in un solo giorno.

812 MILIONI DI PACCHI IN UN  SOLO GIORNO; 

lo riscrivo per conferma

812 Milioni di pacchi in un solo giorno; hai capito bene!

Sono stati capaci di gestire la spedizione di oltre 40 giorni in un solo giorno.

Cosa significa questo?

Semplice: Che sono capaci di farlo e che possono spingersi fino ad 1 miliardi di pacchi al giorno.

Ecco cosa ho pensato.

Jack-ma ha la capacità logistica per soddisfare una crescita della sua azienda fino a 40-50 volte tanto e per fare questo ha bisogno di tre cose: Tempo, Clienti e Prodotti da offrire.

La visione di Jack-ma e dei suoi 18 soci iniziali è divenuta una realtà unica nel panorama mondiale e la stessa Amazon è presente dentro al portale Alibaba nel territorio Cinese.

Alibaba ha anche compreso che non ci sarà una totale transazione dal modello tradizionale, fatto di negozi fisici ad un modello totalmente digitale ed E-commerce.

Piuttosto è realistico pensare alla digitalizzazione spinta e completa dei punti di vendita fisici e per questo sta spingendo un programma di apertura di oltre 30.0000 punti vendita fisici che per ora sta sviluppando nelle remote città della sua amata Cina, prima di invadere il resto del mondo. 

Ho parlato dei negozi fisici di Alibaba in questo articolo

http://www.logisticsolutions.it/la-logistica-della-friggitoria-digitale-alibaba/

Insomma I Cinesi, hanno iniziato a colonizzare  il mondo non solo con i ristoranti e i negozi di cianfrusaglie e avanzi di produzione ma anche con una strategia chiara di innovazione e completa integrazione con gli strumenti digitali; dando lavoro ad oltre 10 milioni di persone e fondando oltre 12 milioni di nuove aziende. Si perchè chi apre un C2C, dopo un pò di tempo apre anche la sua piccola attività e uno dei tanti negozi online che vengono avviati (800 al giorno).

Basta sono esausto; con tutti questi numeri ti ho sicuramente ubriacato.

Se sei ancora sobrio e vuoi commentare questo numeri, mi fa molto piacere.

Se sei dalle parti di BARI il 17 Maggio 2018, ci vediamo presso la sede Esprinet di Bari.

Presenterò il nuovo metodo FRY

iscriviti da qui: https://lnkd.in/dXbQbeN

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.