Eliminare gli sprechi, salverà la Logistica?

Abbiamo sempre dissacrato la Logistica in questo BLOG che oggi vogliamo essere diversi.

Si, vogliamo dissacrare un’altra materia, il LEAN 6 SIGMA. (lean six sigma)

La conosci?

No, non è una parolaccia.

Si tratta di una materia per quelli che, di logistica, ne hanno davvero studiata tanta.

Mentre in Italia si è parlato tanto di “LEAN” sia in termini di “production” che in termini di “warehouse”, all’estero si è molto unita il “LEAN” al programma del “6 Sigma”.

Ma perché oggi sto parlando difficile?

Facciamola facile!

Gli otti sprechi sono:

Difetti, Sovrapproduzione, Attesa, Talenti inutilizzati, Trasporto, Inventario, Mozione, Extra-elaborazione.Gli 8 sprechi

Su questi tematiche sono possibili sempre degli interventi, ma se dobbiamo contemporaneamente elevare la qualità e portarla al livello indicato dalla strategia aziendale, ecco che allora le cose si complicano e bisogna seguire un programma e delle regole che sono state racchiuse nel “6 sigma”.

Cosa c’è di strano?

In ITALIA facciamo ormai solo la “qualità”!

Ecco cosa c’è di strano; che la materia del LEAN 6 SIGMA non sia molto diffusa, visto che proprio in Italia abbiamo puntato sulla qualità.

Ti voglio segnalare la presenza di un portale che si occupa di “LEAN 6 SIGMA”, dove sono raccolte esperienze di interventi effettuati in decine di aziende, così magari se vuoi applicare conoscere meglio la materia potrai fare degli ottimi approfondimenti.

il sito è http://lean6sigma4all.eu.

Non dimenticare di commentare su cosa ne pensi del sito che ti ho segnalato e se vuoi anche tu presentare un progetto di Efficientamento fatto nella tua azienda, contattaci e te lo faremo pubblicare.

p.s. Procurati un vocabolario perché il sito è in inglese…

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.