Logistica Sostenibile ECOnomicamente

2 thoughts on “Logistica Sostenibile ECOnomicamente

  1. Giuseppe Daloiso says:

    Può la logistica essere sostenibile sia dal punto di vista ecologico che economico? E’ possibile conciliare le esigenze del business con quelle dell’ambiente? La questione è tutt’altro che trascurabile, perché su questo tema, divenuto ormai centrale, si sta dibattendo in molti contesti socio-economici. E’ tempo dunque anche per la logistica di interrogarsi e prepararsi ad affrontare la sfida di sviluppare business che non sia più solo economicamente efficiente, ma anche ecologicamente valido.

    Di questo si è parlato nel corso del convegno dal titolo “Logistica Sostenibile ECOnomicamente” che si è tenuto lo scorso 21 Ottobre presso l’Interporto d’Abruzzo. Obiettivo dell’incontro – organizzato dalla sede del Mezzogiorno di AILOG, nelle persone di Gianni Cuscito e del suo staff, con il patrocinio di Regione Abruzzo, Provincia di Pescara, Comune di Pescara e Confindustria Abruzzo – era cercare una via che consenta alla moderna logistica di perseguire contemporaneamente lo scopo “economico”, immanente a qualunque attività d’impresa, attraverso un mezzo “ecologico”. Appunto, una Logistica ECO-nomica.

    In questo senso, anche la scelta della location non è stata affatto casuale: l’Interporto d’Abruzzo, infatti, è stato costruito tenendo conto dei più moderni dettami di costruzione industriale “ecologica”.

    All’evento hanno partecipato molti nomi di primo piano del settore della logistica, consulenti e operatori del settore. Dopo i saluti e l’introduzione di Gianni Cuscito e del direttore generale dell’Interporto d’Abruzzo Mosè Renzi, hanno offerto il loro contributo, presentando opinioni, punti di vista e suggerimenti Giuseppe Ranaldi di Confindustria Pescara settore trasporti, Alessandro Amadio, insigne logistico a cui si devono numerose pubblicazioni, Giuseppe Lovecchio, titolare della omonima società di consulenza Lovecchioconsulting.it, e Giuseppe Visaggio docente presso l’Università di Bari, che ha proposto la creazione di una sinergia fra il consorzio Daisy-net e le imprese collegate ad Ailog Mezzogiorno.

    Non sono poi mancate presentazioni concreti casi aziendali. Giuseppe Daloiso, membro di Ailog e supply chain manager, ha introdotto una serie di esperienze e “best practice” realizzate da società attivamente impegnate nel rispetto dell’ambiente. Tra queste, il caso di “Gruppo INIT”, che ha portato avanti innumerevoli iniziative Eco-nomiche insieme al colosso delle comunicazioni CISCO; di Sav, che con le sue tecnologie sulla tracciabilità ha spiegato come esse possano rappresentare un aiuto ecologico; di Pyuma, che con il prodotto/servizio “Spazi Logici” ha dimostrato il risparmio in termini ECO-nomici che risulta dalla smaterializzazione dei magazzini; per finire con gli uomini di Energy Resources, capaci di trasformare un costo, quello dell’energia, in un investimento. Il convegno è stato quindi chiuso da Mauro Calzetti, membro del direttivo AILOG.

    La sezione AILOG Mezzogiorno ha promesso infine di occuparsi attivamente di altri progetti che possano in qualche modo contribuire allo sviluppo della cultura Logistica al Sud.

    Roma, 25 Ottobre 2011

  2. Giuseppe Daloiso says:

    Programma

    Ore 9.30 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI E WELCOME COFFEE
    Ore 10,00 INDIRIZZO DI SALUTO

    Gianni Cuscito: AILOG Mezzogiorno

    Dino Di Vincenzo: Presidente di Interporto D’Abruzzo
    Interventi: Giandonato Morra:Ass. Trasp. e Mob., Viab., Dem. Cat. Strad., Sic. strada
    Guerino Testa: Presidente provincia di Pescara
    Luigi Albore Mascia: Sindaco Comune Pescara
    Giuseppe D’Amico: Direttore Confindustria Abruzzo

    Ore 10,15 INTRODUZIONE AI LAVORI
    10,15 Mosè Renzi Dirett. Gen. Interporto Abruzzo
    Green Transport Solution
    10,45 Giuseppe Lovecchio EMLog, CMC Titolare Lovecchio consulting
    I magazzini verdi: criteri di gestione e progettazione
    11,15 Alessandro Amadio Corporate Supply Chain Manager Scandolara Group S.p.A.
    Supply Chain Management: Economia ed Ecosostenibilità. Criticità di relazioni convergenti.
    11,30 Giuseppe Visaggio Univeristà di Bari – Daisy net
    Presentazione del progetto “LOGIN”
    Ore 11,45 PAUSA CAFFE’
    Giuseppe Daloiso AILOG Mezzogiorno
    Ore 12,00 INIT presenta: EcosistemI in rete
    Ore 12,15 PYUMA presenta: Logistica pulita come una nuvola “Cloud Logistics di PIERALISI”
    Ore 12,30 SAV presenta: Organizzare le consegne fà bene all’ambiente. il caso “Consegna Mobili”
    Ore 12,45 Energy Resources:Logistica alimentata con il sole ,il caso ”RAIMBOW”
    Ore 13,00 Chiusura dei Lavori: Domenico Netti Presidente AILOG
    Ore 13,30 APERITIVO RINFORZATO
    Ore 14,30 Visita Guidata dell’interporto e incontri liberi one to one

Comments are closed.